La vita come un'opera d'arte - L'elaborazione del lutto

PDFStampaEmail
Il tempo ritrovato di Lucianella CafagnaIl tempo ritrovato di Lucianella Cafagna
Prezzo:
Prezzo di vendita: 15,00 €
Descrizione

 

“Dà voce alla sofferenza. Il dolore che non parla imprigiona il cuore e lo fa schiantare.” (Shakespeare, in Macbeth, atto IV scena III).

 

Il libro è composto da un interessante saggio introduttivo sull’elaborazione del lutto, a cura dell’autrice, laquale ricorre ad un’analisi dettagliata e puntuale per descrivere gli stadi di questa dolorosa condizione, e da una seconda parte in cui lei stessa descrive il suo percorso intimo, in cui la creatività è la chiave per la guarigione. E come lei stessa afferma: “Il  corso della vita, prima o poi, ci conduce innanzi a un bivio: sta a noi decidere, dopo una sofferta elaborazione dei propri dolorosi lutti, se varcare la soglia della biforcazione e incamminarsi lungo la strada che si protrae in avanti, affacciandosi alla vita con il cuore aperto o girarsi all’indietro per riprendere la vecchia strada, rinunciando in modo codardo a questa seconda rinascita di tipo spirituale”.

Il libro è rivolto a chi abbia necessità di un sostegno nella fase delicata della vita di un lutto famigliare, nonché agli appassionati di temi psicologici divulgativi.

Romana di nascita, Maria Francesca Pacifico ha conseguito la specializzazione universitaria con un dottorato in Pedagogia ed attualmente è insegnate di sostegno nella scuola primaria. Attualmente è laureanda in “Scienze e Tecniche Psicologiche” presso la Facoltà “Gabriele D’Annunzio” di Chieti e al contempo è  iscritta alla scuola triennale in Art-Counseling dell’Associazione culturale “Cinemavvenire” di Roma.

In copertina, l’opera “Il tempo ritrovato” (2011) dell’artista romana Lucianella Cafagna.

Lucianella Cafagna ha studiato all’École Nationale Supérieure des Beaux-Arts di Parigi e ha passato un periodo d’apprendistato nello studio di Pierre Carron, pupillo di Balthus.Nel 2011 ha partecipato alla 54˚ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale a Venezia, con un’opera selezionata per il Padiglione Italia. Il mondo dell’infanzia è un tema ricorrente nel lavoro della Cafagna, che unisce l’eleganza formale dello studio tradizionale con uno slancio nel mondo contemporaneo. I critici d’arte hanno messo in risalto la sua abilità nel creare un senso di sospensione senza tempo, i suoi soggetti posti tra la memoria e l’oblio come emblema struggente della nostra sfuggevolezza.

Lucianella Cafagna, Il tempo ritrovato (2011), olio su tela. 

RvB Arts - Via delle Zoccolette, 28 - 00186 Roma

http://www.rvbarts.com/it